Cosa Visitare a Taormina
Cosa visitare a taormina

Luoghi da visitare a Taormina

Oggi vogliamo proporvi 3 giorni per visitare Taormina e dintorni consigliando i migliori luoghi. Il tempo necessario per un tour indimenticabile sulla costa.

Quindi partiamo dall’alloggio. Taormina stessa è perfetta, indicata per chi non ha mezzi per muoversi. Da case vacanza ad hotels, la scelta è vasta. Per chi invece volesse risparmiare qualche soldino sulla sistemazione e avvicinarsi alle spiagge, anche la gemella Giardini-Naxos rimane centralissima all’area taorminese.

Il Corso Umberto di Taormina

Se si viene da Giardini-Naxos o dall’autostrada A18, a soli 10 minuti si arriva con facilità presso Corso Umberto, via principale della città con una notevole galleria di negozi immersi nell’arte e nella cultura. Da qui, è anche possibile raggiungere l’anfiteatro Greco-Romano ed ammirare 3000 anni di storia.

Sempre dal corso Umberto, si può raggiungere Piazza IX aprile, con una vista mozzafiato a strapiombo sul litorale e la villa comunale, molto caratteristica, con una rigogliosa vegetazione di piante grasse, palme e fiori. Ma ancora si possono visitare palazzi e piccole chiese dal profondo legame storico e culturale.

A Taormina non mancano luoghi di incontro e di divertimento. Infatti la città ha saputo cogliere le esigenze del turista, dando vita a ogni tipo di intrattenimento. Si consiglia di beneficiare dei tanti ristoranti e pub che propongono il buon cibo siciliano. Attenti però, a non incappare in qualche locale dal menù troppo turistico.

Escursioni Etna da Taormina

Pronti per fare un’escursione sull’Etna? Solitamente le agenzie escursionistiche danno il servizio di pick up direttamente nel vostro hotel o nel luogo che preferite e, già dalle 8:30/9:00 del mattino dovreste essere in viaggio su un comodo mezzo per la volta del vulcano. Dopo aver percorso un tragitto di circa 25 km vi ritroverete all’interno del parco protetto. Inizialmente costituito da una rigogliosa macchia mediterranea per poi subito dare spazio a un paesaggio boscoso.

Le guide sull’Etna vi proporranno certamente la pineta e i vecchi crateri a quote alte, e ancora grotte e sentieri boscosi da scoprire tra una caratteristica fauna e flora. Insomma, una vera giornata all’insegna della scoperta e della natura: d’altra parte non possiamo dimenticare che l’Etna è un vulcano attivo che s’innalza nel cielo fino a 3343 m. e che racchiude dentro i propri confini uno spettacolare mondo paesaggistico singolare.

Giardini-Naxos

Giardini Naxos si distingue per la sua baia lunga 3,5 km che si affaccia su Taormina. Naxos è la prima vera colonia Greca in Sicilia, dunque si consiglia di andare a visitare gli scavi archeologici per ammirare i vecchi resti dell’antica Naxos risalenti a circa 3000 anni fa.

Giardini Naxos dispone prevalentemente di 2 spiagge: la prima, quella che si estende sulla baia nel paese, con una caratteristica sabbia fine. L’altra spiaggia invece, si trova in zona Recanati è si estende lungo la costa verso Catania. Qui la Spiaggia si presenta a tratti ghiaiosa, molto più larga rispetto alla prima e c’è da dire che le acque del mare sono più limpide. 

Giardini-Naxos negli anni ha saputo organizzare molto bene il servizio turistico, facendo nascere lidi attrezzati, ristoranti, pub, bar e discoteche estive sotto le stelle in spiagge. Insomma c’è nè per tutti. Giardini Naxos è anche il luogo ideale di partenza per un tour in barca nella riserva marina dell’Isola Bella. 

Gole Alcantara

Un ottima idea è quella di spendere del tempo per visitare le Gole Alcantara, per ammirare il suggestivo canyon di roccia basaltica del parco fluviale. Raggiungibile con un mezzo in 20 minuti, direzione Francavilla di Sicilia a 18 km da Taormina e Giardini.

Alle Gole dell’Alcantara si possono prenotare tre tipi di tour: il body rafting, che ti permette di visitare il kanyon da dentro con questa attività che da un pizzico di adrenalina e tanto divertimento. Invece il quad tour è consigliato per gli amanti del off-road. Con questa attività potrai vitare una vasta area della Valle dell’Alcantara. Se sei amante del vino e del cibo e vuoi conciliarlo con una visita alle Gole, alle Gurne e nei vigneti dell’Etna, dovrai prenotare il wine tour.

Castelmola

È un meraviglioso borgo siciliano con la particolarità di stare a 900 metri di altitudine, quasi a strapiombo sul mare. Ebbene si, il paese è stato fondato su un’enorme roccia calcarea. Questo borgo rientra nella classifica dei più belli d’Italia.  DA qui si può ammirare il mare in profondità e l’Etna all’orizzonte da un lato e la costa fino allo stretto di Messina dall’altro, catturando anche la Calabria nei giorni più limpidi. Oltre che alla vista, Castelmola è caratteristica per le sue strette viuzze rurali e per le rovine di un antico castello saraceno visitabile.

Visita all’Isola Bella

Per finire, uno dei più bei luoghi da visitare sia da Giardini-Naxos che da Taormina è l’Isola Bella. Si tratta di un piccolo isolotto a ridosso della costa taorminese raggiungibile a piedi grazie a un lembo di spiaggia che la tiene unita alla costa e che al massimo vi costringerà a bagnare i piedi fino ai polpacci in condizioni di alta marea. Questa sarà la vostra ciliegina sulla torta.

Autore

client-photo-1
Giancarlo

Commenti

Lascia un commento