Mare limpidi e cristallini, spiagge dorate e panorami mozzafiato: non è facile dire con esattezza quali sono le spiagge più belle della Sicilia, una regione a cui non manca nulla per soddisfare pienamente le esigenze di un turista che vuole abbinare a divertimento e relax, aspetti culturali senza dimenticare i piaceri della tavola.

Parliamo di una meta turistica per eccellenza. L’Etna è un vero vulcano di cose da fare, tant’è che a fiumi sono i turisti che ogni anno la vengono a visitare da ogni angolo del mondo. Infatti, insieme all’aspetto vulcanologico si può beneficiare di attività come: trekking nei sentieri e nei crateri dell’Etna. Passeggiate a cavallo. Escursioni con esperti del settore che ti portano sin dentro le grotte più famose…

Tutti conoscono Taormina, ma pochi conoscono la Valle dell’Alcantara, eppure, si tratta di un luogo magico, quasi paradisiaco, la cui storia parte sin dalla notte dei tempi. Quando si parla di acque cristalline facendo riferimento alla Sicilia, la prima cosa che affiora alla mente sono spiagge mozzafiato dove ogni anno migliaia di turisti si recano per alternare momenti di relax nei mari limpidi e cristallini ad escursioni culturali…

Vini e pietanze tipiche siciliane. Una meta di viaggio bellissima in tutte le stagioni e per tutti i gusti. I paesaggi naturali si alternano ai paesaggi morbidi plasmati dalle mani dell’uomo. Testimonianze artistiche e storiche ci portano indietro nel tempo fino a quasi tremila anni fa con i siti archeologici greci sparsi a oriente e occidente, e non sono da meno le meraviglie del barocco siciliano. Si può andare al mare per molti mesi dell’anno e, una volta usciti dalla spiaggia, dopo pochi chilometri si può arrivare su monti selvaggi o sull’Etna, il grande vulcano che domina la vicina Catania e tutta la costa orientale…

Clicca per attività e tour vicino a Catania

Se vai in Sicilia è doveroso Visitare Catania, la seconda città per importanza della regione dopo il capoluogo Palermo, e come Palermo si può raggiungere facilmente in aereo o con il treno, un mezzo di trasporto lento ma sicuramente più affascinante perché lungo il percorso si vedono innumerevoli colori e paesaggi, ed è collegata con le altre parti dell’isola da una buona rete di trasporto pubblico. Si trova sulla costa orientale, affacciata sul mare Ionio. Dietro di lei incombe l’Etna che con i suoi 3.323 metri sul livello del mare rimane innevata per molti mesi l’anno, spesso presenta uno scuro pennacchio di fumo a ricordarci che è un vulcano attivo. Andando a passeggio per le vie di Catania si vede con la sua aria protettiva e minacciosa allo stesso tempo…

Oggi vogliamo proporvi  un weekend a partire da venerdì fin tutta la domenica consigliando le più belle cose da fare a Taormina e Giardini-Naxos. Il tempo necessario per un fine settimana indimenticabile sulla costa Taorminese. Non possiamo non proporvi Taormina per riservare il vostro alloggio, o per chi volesse risparmiare qualche soldino sull’hotel, anche la Gemella, Giardini-Naxos, che pur non essendo a Taormina, rimane centralissima e comunque una località di mare con una baia non di poco conto…

Questa volta parliamo dell’Isola Bella di Taormina, caratteristico isolotto roccioso a ridosso della costa, all’interno del comune Taorminese nella baia di Mazzarò. Oggi l’Isola Bella è un  parco  marino protetto e rientra nel Tentative List UNESCO…

La Sicilia è una regione dell’Italia meridionale ed è la più grande isola del Mediterraneo e dell’Italia. Attorno ad essa si costituiscono alcuni arcipelaghi: l’Eolie che si affacciano a nord in provincia di Messina. Le Pelagie in provincia di Agrigento a sud e l’arcipelago delle Egadi ad ovest  in Provincia di Trapani. Il suo territorio si estende per  25.832 km² ed è la regione più estesa d’Italia e si ripartisce in 390 comuni. Il capoluogo della Sicilia è  Palermo, le altre città sono: Agrigento, Catania, Messina, Enna, Trapani, Ragusa, Siracusa, Caltanissetta…